Facchino investito, assolto camionista

L'episodio a Piacenza nel 2016 durante un sit davanti a Gls

È stato assolto al termine del processo in primo grado il camionista che nel settembre del 2016 aveva travolto e ucciso con il suo tir un manifestante egiziano durante un sit-in davanti ai cancelli della sede Gls di Piacenza. La vittima, un facchino padre di famiglia, stava manifestando insieme a decine di altri lavoratori per le condizioni di lavoro all'interno dell'azienda. L'uomo alla guida del camion era imputato per omicidio colposo e per lui il pubblico ministero aveva chiesto una condanna di 8 mesi. La sentenza è stata letta questa mattina in tribunale a Piacenza.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie