Sequestrata crema bufalina per indebita evocazione Dop

Condotta dai Carabinieri operazione su controllo marchi qualità

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 MAG - Eseguite dai Carabinieri per la Tutela Agroalimentare ispezioni presso punti di ristoro presenti sulla rete autostradale nazionale e presso aziende distributrici e produttrici di creme alimentari evocanti il marchio di tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop. L' intervento è stato realizzato in collaborazione con gli agenti vigilatori del Consorzio della Mozzarella di Bufala Campana Dop nell'ambito di controlli nel settore dei marchi di qualità.

L' operazione di verifica, a tutela dei consumatori-viaggiatori sulle autostrade, ha condotto al sequestro, per indebita evocazione della Dop Mozzarella di Bufala Campana, di circa 7 quintali di "Crema bufalina", presso una ditta di trasformazione di prodotti alimentari della Provincia di Roma. La commercializzazione è stata bloccata con diffida a provvedere alla regolarizzazione dell'etichettatura. L' operazione ha riguardato anche 155 kg della medesima crema, in vari punti di ristoro presenti sull'intera rete autostradale, in quanto la stessa veniva utilizzata per la preparazione di panini e pubblicizzata richiamandone la Dop. Sequestrato anche svariato materiale pubblicitario e di presentazione del prodotto.

Sequestrati oltre 5 quintali di analogo alimento evocativo, presso i magazzini di una società di distribuzione per la ristorazione. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie