Patuanelli, anche piccoli agricoltori accedano a innovazione

"Nuove tecnologie servono per continuare percorso sostenibilità"

Redazione ANSA FIRENZE

(ANSA) - FIRENZE, 14 SET - "Credo che il settore agroalimentare possa vincere la sfida dell'innovazione.

Innovazione significa maggiore controllo, minore impronta ambientale delle produzioni agroalimentari, c'è bisogno di poter continuare il percorso di sostenibilità che tutto il settore ha fatto in questi anni, incrementarlo, renderlo più profondo, utilizzando le nuove tecnologie. Questa è la vera sfida". Lo ha dichiarato il ministro delle politiche agricole, ambientali e forestali Stefano Patuanelli, intervenuto in video alla tavola rotonda su 'Enoturismo come difensore delle diversità e biodiversità', in corso a Palazzo Vecchio.

"Anche il piccolo produttore che produce una delle tante eccellenze del nostro territorio dovrà accedere all'innovazione - ha aggiunto -. Da questo punto di vista le dinamiche che portano i turisti a visitare il nostro paese alla ricerca del cibo di qualità consentiranno un rafforzamento di questa filiera, una maggior rappresentatività delle nostre produzioni, che scendono a mercati esteri molto ricchi proprio grazie alla promozione che attraverso la visita in loco e l'enoturismo riusciamo a dare ai cittadini di altri paesi". Patuanelli ha sottolineato che il settore ha diverse sfide, "da un lato il piano strategico nazionale e l'agricoltura che vogliamo per i prossimi 30 anni, quella che consente di mantenere il cibo sano e naturale. Dall'altro la sfida dell'investimento, delle risorse ingenti della Pac e del Pnrr". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie