Pasqua: 66% italiani sceglie il menu della tradizione

Uno su 5 afferma che non mancherà la carne d'agnello a tavola

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA - Per Pasqua il 66% degli italiani cucinerà un menu tradizionale. Il tetto di spesa per quasi il 96% è quello di non superare 200 euro e tra questi il 53% prevede una spesa che non supererà i 100 euro. L'uovo di cioccolato resta il dolce più rappresentativo della Pasqua, con il 46% degli utenti che lo considerano un regalo senza età, seguito dalla colomba (preferita dal 26%) e dai dolci della tradizione locale (28%). Circa un italiano su cinque afferma che la carne d'agnello sicuramente non mancherà sulla tavola del pranzo pasquale.

E' quanto emerge da una ricerca condotta da ShopFully, tech company italiana che connette 30 milioni di consumatori online a oltre 250 mila negozi intorno a loro. Dai risultati emerge che per quanto riguarda la spesa, quasi la totalità (95%) acquisterà i prodotti per il pranzo nei supermercati, scegliendo i mercati rionali (8%) e i negozi specializzati (4%) solo per gli acquisti last-minute. Otto su dieci si informerà online, attraverso volantini digitali, per individuare le offerte migliori e fare acquisti direttamente negli store fisici vicino casa. Gli analisti segnalano che il 21% aspetterà l'ultimo momento per scegliere se dedicarsi alla preparazione di portate classiche, piuttosto che vegetariane o legate alla stagionalità dei prodotti. II 77% degli italiani trascorrerà il pranzo di Pasqua a casa con i parenti, prediligendo un pranzo in famiglia rispetto al ristorante.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie