Arriva su web radio dedicata al cibo, storie di chef e sala

On-air radioitalianchefacademy, 'Ica job for you' cerca lavoro

Redazione ANSA ROMA

Dare voce e musica al pianeta food. Parte da questa idea Radio Italian Chef Academy, esperienza radiofonica interamente dedicata al mondo del food, che affianca, a Roma, le attività dell'Italian Chef Academy (Ica), scuola che prepara circa 600 chef, pasticceri, e personale di sala l'anno, e, unico caso finora, fa formazione linguistica per permettere a queste promesse della cucina italiana di lavorare all'estero.

''Negli ultimi anni - ha detto Fabio Calvari, direttore di Radio Italian Chef Academy - c'è una food explosion, anche a livello mediatico. Con questa prima radio tematica ci tuffiamo nel cibo, che nel nostro stile è divertimento e aggregazione. Vogliamo condividere con i nostri utenti, un pubblico eterogeneo e senza limiti di età, questa idea di far cultura e intrattenimento dando anche un contributo affinché nel mondo si possa conoscere il meglio della cucina italiana. Peraltro lo stellato Francesco Apreda, il pasticcere Stéphane Betmon insieme agli chef Gianfranco Pascucci, Roy Caceres, Noda Kotaro, molti sono i docenti dell'Italian Chef Academy. Tra i nostri ascoltatori ci sono poi gli addetti ai lavori, diamo voce agli chef che, ascoltandosi, scambiano esperienze''. ''Dove c'è formazione - ha sottolineato lo chef Apreda - c'è futuro e vedo molto entusiasmo su questo progetto della radio''.

Tra gli allievi dell'Accademia, ha sottolineato l'editore della radio Giuliano Alessandrini, ''molti provengono dal Centro Sud, alcuni dagli Stati Uniti e Sudamerica con lezioni tradotte, e non mancano gli over 50 che nella cucina vedono una prospettiva di seconda occupazione. I nostri corsi, certificati dall'Ente istruzione professionale (Enip) accreditato dal Miur ed esclusivamente professionali, hanno un tasso medio di occupazione post-formazione del 90%. Ma proprio perché attenti al mondo del lavoro la Radio ha una rubrica 'Ica job for you', spazio che filtra le offerte di lavoro per chef, pasticceri e professionisti del settore, in onda ogni giorno. I docenti illustrano inoltre prodotti e metodi di cottura in uso nel mondo per creare professionisti da export''.

Spazio ad hoc per il cibo della salute: ''la nostra radio mette fame... ma di qualità'' ha assicurato la nutrizionista Maria Chiara Anelli.

La radio si ascolta su www.radioitalianchefacademy.it e attraverso le App gratuite disponibili per Apple, Android, nonché dalle piattaforme di ITunes e Tune-in.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie
ChiudiCondividi