Chef Pascucci chiude settimana della Cucina italiana a Doha

cena di gala promossa dall'Ambasciata in Qatar e dall'Ice

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 29 NOV - Si chiude oggi, con una cena di gala in riva al mare firmata dallo chef stellato Gianfranco Pascucci, la settimana della Cucina Italiana a Doha. Promossa dall'Ambasciata in Qatar e dall'Ice Agenzia con lo scopo di far conoscere la nostra cultura culinaria, l'iniziativa ha potuto contare sulla partecipazione di sei ristoranti che hanno proposto ai loro clienti menu dedicati alle regioni di Italia con particolare attenzione ai dolci, in omaggio alla recente vittoria dell'Italia al campionato del mondo di pasticceria. Dalle cene ai pranzi passando per il food tasting: il calendario della rassegna nel paese che tra un anno esatto ospiterà i Mondiali di calcio è stato fitto di appuntamenti.

Tra le tante iniziative, anche una masterclass durante la quale Pascucci ha messo ai fornelli food blogger e appassionati di cucina qatarini per una pasta ai frutti di mare. Un'occasione per parlare di cibo, di cultura alimentare e di Italia ma anche per divertirsi sperimentando sapori nuovi. E questa sera, nell'esclusiva cornice dell'hotel Kempinski, si terrà la cena di gala promossa dall'Ambasciata e sponsorizzata dallo stesso Kempinski e da Maserati, con la preziosa collaborazione di Eataly e di Marchesi Antinori. Un evento all'insegna del "vivere all'italiana" che "mette in tavola" alcune delle eccellenze del nostro Paese, con un occhio di riguardo al tema della sostenibilità degli ambienti marini. "Siamo orgogliosi di aver celebrato la settimana della Cucina Italiana con un programma di così alta qualità - ha detto l'ambasciatore d'Italia a Doha Alessandro Prunas - i ristoranti che hanno aderito sono tra i più rinomati in città. Tutti guidati da chef italiani, hanno elaborato menu che riunivano il meglio della tradizione regionale coniugandolo con la loro creatività". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie