Confcommercio, Pil +6,2%, consumi +5,1% ma recupero lento

Solo in 2023 come pre-Covid.Per alcuni settori perdita a 2 cifre

Redazione ANSA ROMA

 Il 2021 chiuderà con una crescita del Pil del 6,2% e dei consumi del 5,1% ma alcuni settori registrano cali ancora a 2 cifre rispetto ai valori del 2019: per ristorazione e alberghi la perdita dei consumi è rispettivamente, del 27,3% e del 35% rispetto a 2 anni fa; per i servizi culturali e ricreativi del 21,5%; per i trasporti il 16% e per l'abbigliamento e le calzature il 10,5%. Sono i dati del consuntivo 2021 elaborato dall'Ufficio Studi di Confcommercio che sottolinea come il recupero prosegua più lento del previsto e per i consumi (-7,3% rispetto al 2019) il completo ritorno ai livelli pre-pandemici non avverrà prima del 2023.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie