Kia Sportage, dal 15 gennaio nelle concessionarie italiane

Tante novità nella quinta generazione, tra cui motore 'eco' Gpl

Redazione ANSA ROMA

Ancora due giorni e terminerà il countdown durato un mese, con cui Kia ha accompagnato il debutto della quinta generazione di Sportage nelle concessionarie italiane. A partire dal 15 gennaio il suv più amato dai clienti della Casa coreana ed ora specificamente progettato e sviluppato per l'Europa potrà essere acquistato usufruendo di una interessante iniziativa di lancio che - grazie alla collaborazione delle concessionarie italiane - permette di accedere con Scelta KIa Special ad un prezzo che parte da 25.950 euro invece di 29.950 euro.
   

"Sportage rappresenta un tassello fondamentale della storia di Kia in Italia - ha spiegato nel corso di una conferenza stampa via streaming l'amministratore delegato di Kia Italia, Giuseppe Bitti - In questi trent'anni il nostro brand si è evoluto trasformandosi radicalmente e continuando a crescere sia in termini di qualità, design e tecnologia dei propri prodotti.
    Presentare oggi la quinta generazione di Sportage significa celebrare questo percorso straordinario".
    Molti gli elementi di sicuro interesse per gli utenti italiani, a partire dalla nuova piattaforma N3 (la stessa del suv di maggiori dimensioni Sorento) che garantisce un comportamento dinamico da suv di categoria superiore grazie a una costruzione evoluta seguita da una attenta messa a punto sulle impegnative strade europee. Spicca anche la presenza della modalità Terrain consente al nuovo Sportage di affrontare le superfici più difficili e le condizioni meteo più ostili adattandosi al momento premendo semplicemente un tasto La gamma per l'Italia comprende anche nuove varianti ibride e ibride plug-in che accrescono l'appeal di nuovo Sportage ampliando l'offerta nella direzione dell'efficienza e dei costi di gestione contenuti. E non vanno dimenticati i sistemi più avanzati di assistenza alla guida DriveWise che Kia ha progettato e configurato per assicurare il miglior supporto possibile al conducente nella guida e nelle manovre di parcheggio, compresa quella con il guidatore fuori dall'auto utilizzando la chiave come un telecomando.
    Nuovo Sportage dispone anche delle più innovative tecnologie per rendere dinamica e coinvolgente l'esperienza di guida sulle impegnative strade europee. Le sospensioni a controllo elettronico (ECS) di nuova generazione, grazie alla lettura istantanea, garantiscono comfort e livelli di sicurezza superiori in ogni situazione.
    La tecnologia fornisce risposta immediata alle sollecitazioni provenienti dal manto stradale e dagli input dello sterzo, effettuando rapide regolazioni degli ammortizzatori per contrastare beccheggio e rollio ma anche rimbalzi. Il sistema è in grado di controllare e adeguare la capacità di assorbimento in modo da filtrare al meglio qualsiasi asperità che le ruote incontrano.
    Il sistema AWD a controllo elettronico assicura che la potenza sia distribuita in modo ottimale tra le ruote anteriori e posteriori, a seconda delle condizioni stradali e delle situazioni di guida, non solo migliorando le prestazioni ma anche incrementando la sicurezza e l'efficienza che si traduce in emissioni e consumi più bassi.
    Tutte e tre le varianti ibride della nuova gamma Sportage - Hev, Phev e uno dei due derivati Mhev - utilizzano il pluripremiato motore T-GDI da 1,6 litri di Kia, un quattro cilindri altamente tecnologico. Questo propulsore oltre ad essere sportivo, molto reattivo ai comandi e piacevole per la sua fluidità d'erogazione della potenza, è dotato di Continuous Variable Valve Duration (CVVD), una tecnologia sofisticata che controlla la durata del sollevamento della valvola, al fine di migliorare le prestazioni, il risparmio di carburante e le emissioni.
    Il raffinato 1.6 T-GDI, oltre al CVVD, beneficia anche di un nuovo e ottimizzato processo di combustione, di tecnologie di raffreddamento e di misure chiave per la riduzione degli attriti Nella versione Hybrid, il pluripremiato 1.6 T-GDI è affiancato da un motore elettrico da 44,2 kW con una batteria ai polimeri di ioni di litio da 1,49 kWh per un sistema efficiente e reattivo. La potenza totale è di 230 Cv.
    Sportage Mhev utilizza anch'esso il motore a benzina 1.6 T-GDI, con tecnologia di ibridazione che interviene per ridurre le emissioni e migliorare l'economia d'esercizio. La potenza totale è di 150 Cv.
    Nella gamma motori del nuovo Sportage non può mancare anche un diesel pulito da 1,6 litri ad alta efficienza, con potenza di 136 Cv. E' dotato delle più recenti tecnologie di controllo attivo delle emissioni SCR per la massima riduzione degli inquinanti come NOx e particolato.
    Nella seconda parte dell'anno la gamma sarà completata con una versione GPL sviluppata con lo storico partner Brg. In questo caso il motore 1.6 T-GDI sarà privo di sistema mild hybrid ma assicurerà lo stesso livello di potenza del diesel (136 Cv) con tutti i vantaggi in termini di costi di esercizio del Gpl.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie