Ad Astrid Fontaine le risorse umane Vw Veicoli Commerciali

Proviene da Bentley Motors dove dal 2018 ricopriva stesso ruolo

Redazione ANSA ROMA

Dal prossimo 1 settembre Astrid Fontaine entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Volkswagen Veicoli commerciali (VWCV) assumendo il ruolo di responsabile delle risorse umane. La Fointaine, che è attualmente membro del consiglio di amministrazione per le risorse umane, la digitalizzazione e l'IT di Bentley, succederà in VWCV a Thomas Edig che passerà alla Volkswagen Sachsen GmbH come amministratore delegato delle risorse umane e dell'organizzazione.
    Laureata in ingegneria alla University of Kaiserslauter e titolare di un master ottenuto alla Emory University Goizueta Business School di Atlanta, negli ultimi tre anni la Fontaine ha gestito la trasformazione digitale in Bentley come membro del consiglio di amministrazione ed è considerata una delle donne più influenti dell'industria automobilistica nel Regno Unito.
    Astrid Fontaine ha iniziato la sua carriera in Mercedes-Benz a Stoccarda, dove ha lavorato alla strategia aziendale in varie posizioni dirigenziali. Dal 2000 è stata responsabile della digitalizzazione e dell'IT presso Mercedes-Benz USA come chief information officer. Dal 2011 ha lavorato come docente di digitalizzazione in Cina e negli Stati Uniti. Nel 2013 si è trasferita in Porsche North America come senior vice president per risorse umane, cultura e innovazione, fino al 2018 quando è entrata in Bentley Motors.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie