Sport, D'Incecco 'fondi ad associazioni dilettantistiche'

Dal 26/1 al 4/2 domande contributi in ambito emergenza Covid 19

(ANSA) - PESCARA, 25 GEN - Da domani, 26 gennaio, le associazioni e le società sportive dilettantistiche con sede in Abruzzo potranno rispondere all'avviso pubblico, approvato con delibera di Giunta n.882, per la concessione di contributi a fondo perduto nell'ambito dell'emergenza epidemiologica da Covid 19. La Regione Abruzzo ha stanziato 1,5 milioni di euro per il sostegno dell'attività sportiva duramente colpita dalle misure restrittive messe in atto per il contenimento della diffusione del virus. I contributi vanno da un minimo di 500 euro a un massimo di 10.000, a seconda dei requisiti. Le domande di ammissione al contributo possono essere presentate, dalla mezzanotte del 26 gennaio alle 14 del 4 febbraio 2021 utilizzando il modulo sul portale sportello.regione.abruzzo.it - Catalogo servizi - Sportello Turismo.
    "Il gruppo consiliare Lega Salvini Premier in Consiglio regionale ha fermamente voluto questo gesto di attenzione per il mondo sportivo regionale, con la speranza di riprendere presto e bene le attività che coinvolgono tanti atleti". Così in una nota il capogruppo 'Lega Salvini Premier' in Consiglio regionale d'Abruzzo Vincenzo D'Incecco, proponente dell'intervento a favore del mondo sportivo dilettantistico. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie