Nuova ordinanza Marsilio, ok a passeggiate in Abruzzo

Revoca misure precedenti alla vigilia del primo maggio

(ANSA) - PESCARA, 30 APR - Ancora un alleggerimento delle misure restrittive da parte del presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, che di fatto autorizza le passeggiate nell'area metropolitana pescarese. Il presidente, con l'ordinanza 51 firmata poco fa, ha infatti revocato la numero 31 del 9 aprile che prevedeva il "divieto di circolare a piedi o con velocipedi" a Pescara, Montesilvano e Spoltore (Pescara).
    Alla vigilia del primo maggio, viene dunque consentita la circolazione delle persone, anche nelle aree preferite dai cittadini per le passeggiate, cioè il lungomare e la 'strada parco', fino ad oggi chiuse dai sindaci in occasione delle festività pasquali, del 25 aprile e per il primo maggio. Il Comune di Pescara ha subito recepito il provvedimento regionale e ha revocato, per domani, la chiusura delle due strade, nonché l'interdizione dell'accesso alla spiaggia. Ieri, nel corso del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, il Prefetto si era detto contrario alla riapertura. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie