Salvini, Dublino lo ridiscutiamo da soli

"Non mi pare che la maggioranza degli paesi sia interessata"

(ANSA) - MILANO, 06 LUG - "Non mi sembra che la maggioranza dei Paesi europei sia intenzionato" a ridiscutere il trattato di Dublino, "e quindi ci stiamo attrezzarlo per ridiscuterlo sostanzialmente da soli". Lo ha detto il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini, rispondendo a una domanda sul punto, al suo arrivo al Villaggio Coldiretti a Milano. "Ma solo l'Italia?", gli è stato chiesto. "Stiamo ragionando per delle regole che non funzionano", la risposta del ministro.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA