(ANSA) - ROMA, 23 GEN - "È un caso su cui va fatta chiarezza, bisogna ricostruire tutti i passaggi. Sarei molto cauto sul trarre conclusioni in un senso o nell'altro: se si tratti di un nuovo caso Cucchi o che nulla sia successo". Lo dice il garante della persone private della libertà, Mauro Palma, rispondendo a una domanda sul caso del migrante georgiano morto nel cpr di Gradisca. Palma si è recato lunedì nel centro: "ho preso documenti e sentito persone. Ora dobbiamo attendere gli accertamenti. La procura si è mossa in fretta. Ho chiesto di costituirmi parte civile, quindi avrò accesso a tutti gli atti".(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie