Dopo rosso con Chievo, serbo Lazio fuori al 15’ con Milan

(ANSA) - MILANO, 24 APR - Continua il momento nero per Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista della Lazio, espulso domenica scorso in campionato contro il Chievo, è costretto ad uscire dal campo al quarto d'ora del primo tempo della semifinale di ritorno di Coppa Italia contro il Milan: Milinkovic-Savic pochi minuti prima aveva appoggiato male la caviglia destra, riportando una sospetta distorsione che sarà valutata nelle prossime ore. Il serbo, uscito con la maglietta sul viso per nascondere le lacrime, è stato consolato da Simone Inzaghi e tutta la panchina della Lazio. Al suo posto è entrato Parolo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa