Flash mob per applicazione legge no-slot

Coordinamento associazioni in piazza sotto palazzo Regione

(ANSA) - GENOVA, 18 DIC - 'L'azzardo è il lato oscuro del gioco' e 'Con i deboli contro l'azzardo': questi i cartelli e gli striscioni alzati davanti al portone della Regione Liguria a piazza De Ferrari in occasione di un flash mob del coordinamento regionale 'Mettiamoci in gioco' che chiede alla Regione Liguria la piena applicazione della legge regionale 17/2012. Alla manifestazione hanno aderito anche i sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil e il M5s oltre alle associazioni che fanno parte del coordinamento tra cui la Comunità di San Benedetto, Libera, Anpi e Uisp e i parlamentari Pd Marco Tullo e Lorenzo Basso e il consigliere regionale Gianni Pastorino. "Siamo molto preoccupati, non vorremmo che con la nuova legge nazionale si facciano decadere i limiti di distanza dai luoghi sensibili previsti dalla legge regionale del 2012 - ha detto il portavoce della Comunità di San Benedetto Domenico Chionetti - Oggi si scommette su tutto e il gioco d'azzardo è pervasivo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere