Due inediti di Francisco Goya in Maremma

Visibili per la prima volta dopo attribuzione a pittore spagnolo

Redazione ANSA FIRENZE

FIRENZE - Una mostra dedicata al grande pittore spagnolo Francisco Goya con due inediti, di recente attribuzione, sarà inaugurata il 10 agosto a Castiglione della Pescaia (Grosseto). L'esposizione, dal titolo, 'Goya in Italia.
    Due capolavori tra luce e ombra', consentirà al pubblico di ammirare per la prima volta due opere recentemente attribuite al pittore. Sono un dipinto ispirato al verso 61 del VI libro dell'Eneide di Virgilio, che rappresenta lo sbarco di Enea sulla costa laziale, e uno che ritrae l'uomo politico spagnolo Don Miguel Cayetano Soler. Le opere saranno poi esposte dal 13 agosto al 7 settembre al Museo civico archeologico 'Isidoro Falchi' di Vetulonia (Grosseto) e dall'8 al 30 settembre al Polo espositivo Clarisse Arte di Grosseto. L'esposizione è resa possibile grazie a Viveterna, brand impegnato attraverso la progettazione di residenze di lusso per la valorizzazione del paesaggio toscano.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA