Summer Jamboree, sogno americano vintage

Marks (Beach Boys), Hyland, Fenton a Senigallia

di Alessandra Massi SENIGALLIA (ANCONA)

SENIGALLIA (ANCONA) - Rock and roll a 360 gradi, dagli anni Venti all'exotica, dal bluegrass al rockabilly, con artisti da tutto il mondo tra cui Dean Torrence di Jan & Dean, David Marks dei Beach Boys, il mitico Brian Hyland, il "rockabilly rebel" Graham Fenton. Torna ad agosto il Summer Jamboree di Senigallia, il Festival di musica e cultura dell'America anni '40 e '50, giunto alla 19/a edizione e ormai ribattezzato la "Hottest Rockin' Holiday on Earth", che richiama appassionati da tutto il mondo per vivere il sogno americano in stile vintage. Per i 12 giorni della manifestazione, dall'1 al 12 agosto, sono in programma 42 concerti, di cui 39 ad ingresso gratuito distribuiti su 3 grandi grandi palchi nel centro storico di Senigallia (Foro Annonario, Rocca Roveresca, Piazza Garibaldi).
    Tra i big l'inglese Graham Fenton, che negli Ottanta con i Matchbox ha contribuito a dare continuità al R'n'R mentre imperversavano new wave, dark e elettro-pop, in scena il 6 agosto. Il giorno dopo tocca a Brian Hyland, l'artista che ha segnato il passaggio dalla fine degli anni Cinquanta ai successivi, con hit come "Itsy Bitsy Teenie Weenie Yellow Polka Dot Bikini", "Let Me Belong To You", "Lonely Teardrops" e la famosissima "Sealed With A Kiss". L'8 agosto la kermesse si sposta in spiaggia con il Big Hawaiian Party con una grande esclusiva europea: David Marks (Beach Boys) e Dean Torrence (Jan&Dean) eccezionalmente insieme, accompagnati dalla Surf City Allstars. Tra appuntamenti vecchi e nuovi, il Walk In Tattoo (venerdì 3) con tatuaggi old-school, il Burlesque Show che ripropone strip tease d'epoca, tra musica e ironia, il dopofestival alla Rotonda a Mare per scatenarsi in balli swing e rock'n'roll fino a tarda notte, il Dance Camp, corsi di danza con alcuni dei migliori ballerini/docenti della scena swing internazionale, dj set anche questi rigorosamente in stile anni '40 e '50. E ancora il Rock'n'Roll Show con la Abbey Town 22 Pieces Big Band, il park di auto americane pre '69, street food a tema nel Rockin' Village con oltre ottanta espositori del Vintage Market. In calendario anche un appuntamento gospel il 5 agosto con i Golden Voices of Gospel guidati dal direttore musicale reverendo Dwight Robson. Ma come sempre, buona parte dello spettacolo è rappresentata dal popolo del festival, che affolla Senigallia per i 12 giorni della manifestazione: camicia hawaiana e capelli imbrillantinati per gli uomini, gonne a ruota, oppure pantaloni Capri, camicette, calzini per le ragazze. E' possibile anche farsi truccare e pettinare in stile fifties in loco. Il Summer Jamboree sarà presentato dalla blogger, pasticcera e pin-up Alice Balossi affiancata dal frontman britannico Jackson Sloan, con la partecipazione amichevole dell'esperto e appassionato Dario Salvadori. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: