Dinosauri e Lego a Guido Reni District

5 grandi mostre per l'autunnale, giungle giurassiche e Titanic

Redazione ANSA ROMA

ROMA - La conquista dello spazio, i 350 "Real Bodies", le stazioni interattive scientifiche, l'adrenalina di un'invasione di dinosauri e il fascino dei mattoncini Lego. Sono gli ingredienti delle 5 mostre che compongono il cartellone autunnale del Guido Reni District.
    "Cosmos Discovery" - con i suoi 250 cimeli delle missioni spaziali di USA ed ex Urss e un enorme planetario con immagini tridimensionali dell'Universo - ha di recente ottenuto a Lisbona il consenso di 200.000 visitatori. Attesa anche per "Dinosaur Invasion" che a Parigi ha registrato 180.000 visitatori riproducendo una giungla giurassica con 40 dinosauri a dimensione naturale e in movimento. Grande ritorno a Roma di "Real Bodies, scopri il corpo umano", esposizione dal grande appeal che anche a Milano ha registrato un vero e proprio boom.
    E infine, le mostre interattive "Scientopolis" (dedicata a scienza e fenomeni naturali) e "Brikmania" con 120 opere di mattoncini Lego (tra cui un transatlantico Titanic lungo oltre 10 metri).
    Al Guido Reni District è in corso anche Brivido Giallorosso, una mostra di arte digitale, realizzata da Brivido Pop, che racconta fino al 9 ottobre momenti e personaggi che hanno segnato la storia del "tifoso romanista", accostandoli e confrontandoli con i capolavori dell'arte italiana, icone fantastiche e stelle del cinema. Nella stessa location anche Decades, mostra curata da Philobiblion Gallery che propone fino al 22 ottobre un percorso espositivo di opere murali, tele, originali su plexiglass e tutte le tecniche proprie della Street Art.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA