Leonardo e gli studi navali a Cesenatico

Al Museo della Marineria dal 29 giugno all'8 settembre

Redazione ANSA CESENATICO (FORLI'

 CESENATICO (FORLI'-CESENA) - Al Museo della Marineria di Cesenatico, dal 29 giugno (inaugurazione ore 21) all'8 settembre, una mostra - 'Barche et navili' - racconta interessi e studi di Leonardo da Vinci in campo navale: rappresentazioni, disegni, studi riferiti a barche, navi e alle loro attrezzature. La mostra, a cura di Marco Bonino, permetterà di fare un viaggio nella storia della marineria italiana e negli studi di ingegneria militare che Leonardo fece in uno dei momenti più interessanti del Rinascimento a confine tra due mondi: quello medievale ormai alla fine e con lampi di modernità già alle porte.
    L'esposizione - che Cesenatico propone nel 500/o della morte - inizia dalle raffigurazioni di navi nell'arte del 400 e dalla tradizione degli ingegneri civili e militari del tardo medioevo, che Leonardo arricchisce con le sue osservazioni sulle imbarcazioni incontrate e con studi originali. Anche in campo militare sono presenti innovazioni, come l'applicazione delle artiglierie e diversi mezzi d'assalto.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA