Sottsass 'Oltre il design' a Parma

Dal 18 novembre all'8 aprile all'Abbazia di Valserena

Redazione ANSA PARMA

PARMA - 'Oltre il design' è il tema della mostra su Ettore Sottsass che sarà ospitata dal 18 novembre all'8 aprile all'Abbazia di Valserena, sede del Centro studi e Archivio della comunicazione (Csac) dell'Università di Parma.
    Accompagnerà la mostra il catalogo del fondo Ettore Sottsass 1939-1978, frutto di un ampio lavoro di catalogazione e digitalizzazione del materiale donato dall'autore al Csac nel '79 e consistente in quasi 14mila materiali progettuali (schizzi, bozzetti e disegni) e 24 sculture.
    'Oltre il design' rimanda al metodo di lavoro di Sottsass, che travalica la specificità della sua attività di designer verso una visione più allargata, in cui il disegno ha una centralità assoluta, come strumento di progettazione ma prima e soprattutto come momento di riflessione e di verifica formale.
    Saranno esposti materiali che vanno dalle prime prove al Politecnico di Torino, al confronto con la ricerca artistica degli anni '40, '50 e '60; dal progetto grafico, che attraversa tutta la sua ricerca, sino alla stagione dell'incontro con la cultura beat e radicale, al progetto di architettura e degli oggetti; dalla sua ricerca sulla configurazione dello spazio del lavoro, di quello domestico, espositivo o teatrale, fino alle sue collaborazioni con aziende quali Olivetti, Bitossi Ceramiche e Poltronova. Lo Csac ha inoltre collaborato, con il prestito di materiali dai suoi archivi, alla mostra 'Ettore Sottsass. There is a planet', in programma fino all'11 marzo al Triennale Design Museum di Milano per il centenario della sua nascita e il decennale della scomparsa.
    Il Centro studi, fondato nel '68 da Arturo Carlo Quintavalle, conserva materiali originali della comunicazione visiva, della ricerca artistica e progettuale italiana a partire dai primi decenni del XX secolo. Un patrimonio di oltre 12 milioni di pezzi suddivisi in cinque sezioni: arte, fotografia, media, progetto e spettacolo. Oggi è uno spazio multifunzionale dove si integrano un archivio, un museo e un centro di ricerca e didattica. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA