'Primavera Slow' nel Parco Delta del Po

Si parte il 22 marzo, tre mesi dedicati agli amanti della natura

Redazione ANSA BOLOGNA

BOLOGNA - Eventi e visite guidate, escursioni in bici, barca o a cavallo: tutti i comuni del Parco del Delta del Po, da Goro (Ferrara) a Cervia (Ravenna), sono coinvolti in 'Primavera Slow', manifestazione dedicata agli amanti della natura in programma dal 22 marzo al 23 giugno e giunta all'11/a edizione. "Lo scorso anno state più di mille le escursioni realizzate, con oltre 100mila presenze", spiega Mauro Conficoni, consigliere delegato di Delta 2000, promotore e organizzatore degli eventi.

Un'importanza, quella del turismo slow e non, confermata dall'assessore regionale al Turismo Andrea Corsini: "Nel 2018 l'Emilia-Romagna ha avuto quasi 60 milioni di presenze turistiche, un'industria che rappresenta oltre l'11% del Pil regionale. Ora la sfida è quella di aumentare ancora di più la qualità e l'unicità dell'offerta. Il turismo esperienziale e slow è una componente strutturale e imprescindibile dell'offerta turistica della regione". Il programma degli eventi è consultabile sul sito www.primaveraslow.it.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA