L'arrivo dell'uragano Maria a Porto Rico visto dai satelliti

In un'animazione di Nasa e Noaa anche l'allontarsi di Jose

Redazione ANSA

Se Jose si indebolisce, passando da uragano a tempesta tropicale mentre si sposta verso Nord lungo la costa orientale degli Stati Uniti, Maria è diventata sempre più forte, nella sua marcia distruttrice verso Porto Rico. Lo si può vedere chiaramente dall'animazione realizzata dalla Nasa e dal Noaa, l'Agenzia americana per l'Atmosfera e gli Oceani, sulkla base delle immagini raccolte dal satellite Goes tra il 17 settembre e la mattina del 20 settembre.

:

L'animazione, pubblicato sul sito della Nasa, mostra distintamente l'uragano Maria, risalito ieri a categoria 5 e oggi sceso a 4, mentre si muove verso le isole Leeward, e quando tocca le coste di Porto Rico, vicino Yabucoa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA