Dopo Irma, AstroPaolo fotografa l'uragano Josè

Redazione ANSA

Dopo Irma, anche l'uragano Josè finisce nel mirino dell'astronauta dell'Agenzia spaziale europea (Esa) Paolo Nespoli, che dalla Stazione spaziale internazionale (Iss) continua a scattare immagini mozzafiato del nostro pianeta.

In queste ore l'attenzione è ovviamente rivolta all'uragano Josè, che incombe sull'oceano Atlantico minacciando l'America già duramente colpita dal flagello di Irma. Nespoli punta il suo obiettivo direttamente sull'occhio dell'uragano e commenta sui social: "la natura sa anche mettere soggezione".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA