Olaf, la mascotte in orbita con Samantha

Il portafortuna usato come 'segna-gravità'

Redazione ANSA

Si chiama Olaf, come quello di Frozen, ed è il primo pupazzo di neve nello spazio: è 'l'intruso' a bordo della Soyuz che sta portando in orbita Samantha Cristoforetti, astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea e prima italiana ad andare nello spazio, che tra poche ore raggiungerà la Stazione Spaziale Internazionale per una missione di sei mesi.

Olaf è il 'segna-gravità' portato a bordo da uno dei due compagni di viaggio di Samantha. Si tratta di un semplicissimo 'strumento' per rilevare il momento in cui la capsula entra in orbita e gli occupanti si trovano in un ambiente di microgravità. Un 'compito' affidato tradizionalmente a pupazzi portafortuna, come il cappuccetto rosso che aveva portato con sé Paolo Nespoli in una delle sue missioni.

Ovviamente Olaf si è immediatamente trasformato in mascotte del lancio e protagonista su Twitter.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA