E' il Fibonacci Day, dedicato al padre della matematica moderna

Leonardo Pisano portò l'algebra in Europa

Redazione ANSA

Molti conoscono il suo nome per le spirali e l'armonia nella natura, ma in realtà Leonardo Fibonacci, al quale è dedicato il 'Fibonacci Day', è stato uno dei matematici più importanti della storia e si può considerare un po' come il padre della matematica moderna in Italia e nel mondo occidentale.

Leonardo Pisano, nato nel 1175 a Pisa, introdusse in Italia e in Europa la tradizione matematica sviluppata dagli arabi. Il suo Liber Abbaci, scritto nel 1202, di cui è custodita una copia a Siena, "è un libro di matematica applicata, dove per esempio spiegava concetti pratici come la partita doppia per aiutare i commercianti", sottolinea Roberto Natalini, direttore dell'Istituto per le applicazioni del calcolo del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr).

Uno dei principali meriti di Fibonacci, ha aggiunto, è aver "introdotto l'idea di algebra e la numerazione araba, tra cui lo zero, che da noi non c'era", rileva. Conoscenze da lui apprese seguendo il padre nei suoi commerci in Cabilia, regione della moderna Algeria. "In quell'epoca - prosegue Natalini - usavamo ancora la geometria euclidea greca, e le lettere al posto dei numeri. Possiamo dire che se la cultura moderna, e il Rinascimento, sono fioriti in Italia lo si deve anche a lui".

La sua celebre serie (0, 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13...), dove ogni numero è il risultato della somma dei due precedenti fino all'infinito, fu elaborata per risolvere un problema pratico, cioè come evolve una popolazione di conigli a partire da una sola coppia. "Questa serie ha segnato l'inizio dello studio delle successioni, usate per esempio nella finanza e nelle teorie dei sistemi dinamici, ed è anche un primo esempio di dinamica delle popolazioni.



I modelli che usiamo oggi per capire come si propagano ad esempio i virus dell'influenza, sono 'nipoti' di quello di Fibonacci", prosegue Natalini. Questa successione può essere applicata anche nella sezione aurea, e in molti ambiti della natura con meccanismi elementari di crescita, come il numero di petali di alcuni fiori, la disposizione dei semi del girasole, delle scaglie e delle piume degli animali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: