Efficienza record per i nuovi Led

Garantiscono un maggiore risparmio energetico

Redazione ANSA

Premiati con il Nobel per la Fisica nel 2014, i Led hanno toccato un nuovo record di efficienza energetica raggiungendo i 105 lumen. È quanto emerge dallo studio pubblicato sulla rivista Optica, condotto dai ricercatori dell’Università turca Koç, coordinati da Sedat Nizamoglu. Il prossimo obiettivo è arrivare alla soglia dei 200 lumen.

I ricercatori hanno messo a punto i nuovi Led partendo da quelli attualmente in commercio, e combinandoli con lenti flessibili riempite con una speciale soluzione di nanoparticelle semiconduttrici. Questo accorgimento, secondo gli autori, è in grado quasi di raddoppiare la loro efficienza.

“Led più efficienti significa in grado di garantire un migliore risparmio energetico e una maggiore protezione dell’ambiente”, ha spiegato Sedat Nizamoglu. Per lo studioso, “se riuscissimo a sostituire le tradizionali fonti luminose con Led a 200 lumen, potremmo dimezzare il consumo globale di energia per l’illuminazione, riducendo inoltre le emissioni di gas serra di circa 200 milioni di tonnellate”, ha aggiunto. Per gli autori della ricerca, inoltre, i nuovi Led garantiscono procedure “semplici, economiche e applicabili alla produzione di massa”.

Gli studi sui Led, fonte di illuminazione ecosostenibile, partono da lontano, dall’inizio del XX secolo con la ricerca fondamentale nel campo della meccanica quantistica, che governa il mondo dell’infinitamente piccolo. Queste ricerche di base poi nel tempo si sono trasformate in innovazioni, portando ad esempio allo sviluppo dei moderni pc e smartphone.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA