Logo UNRAE (foto: Ansa)

L'UNRAE, Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri, è l'Associazione delle Case automobilistiche estere che operano in Italia nella distribuzione e commercializzazione di autovetture, veicoli commerciali e industriali, bus, rimorchi, semirimorchi e allestimenti, caravan e autocaravan con le relative reti di assistenza tecnica e di ricambi originali.

L'UNRAE è oggi il più valido interlocutore delle Istituzioni, contribuendo a fornire elementi, statistiche, valutazioni e scenari che siano di supporto al lavoro dei Ministeri e degli Enti competenti nella gestione della mobilità stradale. L'UNRAE è la principale fonte di informazioni ed analisi del mercato, costituendo - non solo per i propri Associati - il punto di riferimento per tutti gli operatori del settore. L'UNRAE dal 2013 fa parte del SISTAN, il Sistema Statistico Nazionale dell'ISTAT. Per l'erogazione dei Servizi alle proprie Aziende Associate, l'UNRAE si avvale della propria Società di Servizi: RAE '88.

L'UNRAE è attualmente presieduta da Michele Crisci e la Direzione Generale dell'Associazione è affidata a Romano Valente.

Le origini. L'UNRAE venne costituitail 24 novembre 1950 da 10 soci imprenditori che appartengono alla storia dell'automobile in Italia: Guglielmo Bolla, Paolo Borghese, Renato Bornigia, Frederick L. Cole, Alfredo Fattori, Fernando Martorelli, Andrea A.C. Maxwell, Ernesto Nussbaum, Giorgio Pieroni, Salazar Sarsfield. In quell'anno, le vetture di produzione estera vendute sul mercato italiano furono solo 124, pari ad una quota di mercato dello 0,16%. Dodici anni dopo i soci erano diventati 19 e le auto di marca estera immatricolate in Italia furono 96.854, con una quota di mercato del 15,26%. Alla fine del 2016 le Aziende associate UNRAE hanno immatricolato 1.291.369 vetture, pari al 70,8% dell'intero mercato.

Le dimensioni del business. Oggi sono 49 le Aziende associate all'UNRAE; esse rappresentano una realtà economica che, direttamente o indirettamente, registra un fatturato di 50 miliardi di euro e 160.000 occupati nelle circa 3.100 Concessionarie, 11.100 officine autorizzate e nelle strutture delle rispettive Case Madri presenti in Italia. Nel nostro Paese le Case automobilistiche estere investono circa 10 miliardi per acquisti di componentistica e 10,5 miliardi per beni e servizi. Le Aziende associate all'UNRAE, alcune delle quali rappresentano diverse tipologie di veicoli, si dividono in:

  • 24 distributrici di autovetture e veicoli commerciali
  • 16 distributrici di veicoli industriali e rimorchi
  • 7 distributrici di autobus
  • 4 distributrici di autocaravan e caravan
  • 3 distributrici di ricambi e accessori

In seno all'UNRAE esistono anche tre Sezioni specialistiche, una che rappresenta il settore dei Veicoli Industriali, al cui interno è stato creato il Gruppo dei Rimorchi, Semirimorchi e Allestimenti, una per gli Autobus e una per il settore Autocaravan e Caravan.

Responsabilità Editoriale UNRAE

UNRAE

Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri

VAI AL SITO

Immatricolazioni Autovetture

Il mercato italiano delle autovetture per marca, gruppo e top 10 per modello

Struttura Mercato Italia

Il mercato italiano delle autovetture per alimentazione, utilizzatore, segmento, carrozzeria e area geografica

Mercato Europa

Il mercato europeo delle autovetture per Paese, marca/gruppo e trend degli ultimi 5 anni