Veneto
  1. ANSA.it
  2. Veneto
  3. Giornalisti: è morto Antonio Spadaccino

Giornalisti: è morto Antonio Spadaccino

Caporedattore al Corriere Veneto, era innamorato del calcio

(ANSA) - VERONA, 12 MAG - Lutto nel mondo del giornalismo veneto. E' morto oggi Antonio Spadaccino, caporedattore al 'Corriere del Veneto', testata in cui lavorava fin dalla fondazione, nel 2002. Aveva 60 anni. Veronese, grande conoscitore e amante del calcio, Spadaccino aveva collaborato anche con l'ANSA, seguendo dagli inizi l'avventura in serie A del Chievo, sua squadra del cuore, e del quartiere in cui era nato. In quegli anni scriveva per 'L'Arena'. Era stato lui a firmare lo scoop su 'Eriberto', il brasiliano che con Manfredini formava la coppia di frecce sugli esterni nella squadra di Delneri. Il giocatore aveva però 'ritoccato' la carta d'identità al suo arrivo in Italia: si chiamava infatti 'Luciano' Siquieira de Oliveira, non aveva 23, anni, ma 26.
    Ironico, preparatissimo, dotato di una scrittura che gli permetteva di passare con disinvoltura dallo sport, alla cronaca, alla politica, Antonio era molto apprezzato dai colleghi. br />    Malato da tempo, aveva lavorato fino all'ultimo, alternando le cure in ospedale alle riunioni di redazione. Lascia una figlia e la moglie. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie