Pioli, non siamo marziani ma Milan è una squadra

Juric, per il Verona niente giustificazioni. Loro superiori

(ANSA) - VERONA, 07 MAR - "Ha vinto il Milan nel suo insieme.
    Siamo una squadra, siamo una squadra più forte quando siamo tutti insieme ma anche quando mancano giocatori importanti".
    Stefano Pioli è ovviamente soddisfatto per la vittoria del Milan in casa del Verona. "Non siamo dei marziani, possiamo sbagliare qualche partita, conosciamo il nostro percorso, le difficoltà ci aiutano a crescere - aggiunge -. Conosciamo pregi e difetti, stiamo migliorando per aumentare le nostre qualità. La classifica? Noi guardiamo a noi stessi, siamo consapevoli delle nostre qualità. Il cammino è difficile, gli avversari sono forti. E' la partita migliore che abbiamo fatto contro il Verona, è quella in cui abbiamo sofferto meno. Adesso ci aspetta una gara molto difficile in Europa League ma altrettanto stimolante. Oggi abbiamo dimostrato di esserci e di crederci sino in fondo".
    Il tecnico del Verona, Ivan Juric, non cerca alibi. "Meglio loro - confessa -, fisicamente e tecnicamente sono stati superiori anche se noi potevamo riaprirla. La vittoria del Milan è meritata. Ci siamo impegnati al massimo, ma loro sono stati superiori. Il Milan ha dimostrato che è nettamente superiore alla mia squadra, nonostante le loro importanti assenze. Abbiamo creato e potevamo riaprirla nel secondo tempo, ma alla fine rimane la sensazione che il Milan è superiore all'Hellas".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie