Coronavirus: Electrolux risale a "fase di rischio 2"

Azienda, peggioramento indicatore rischio Covid-19

(ANSA) - SUSEGANA (TREVISO), 15 SET - Nello stabilimento Electrolux Italia di Susegana da oggi l'attività riprende in un contesto di "fase di rischio 2", a causa del "peggioramento dell'indicatore di rischio Covid-19 della regione Veneto e in considerazione dei recenti casi positivi registrati fra i propri dipendenti". Lo si legge in una nota diffusa oggi dalla direzione nell'impianto trevigiano.
    Le misure prevedono l'obbligo di indossare la mascherina Ffp2 in ogni momento di presenza sulle linee anche rispettando il distanziamento interpersonale, lo svolgimento delle riunioni ove possibile on-line e, negli uffici, l'adozione dello smart working per almeno il 70% degli addetti. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie