Fase 2: Venezia sposa il mare con Festa

Sindaco Brugnaro lancia anello in acqua, messa al Lido

(ANSA) - VENEZIA, 24 MAG - Venezia ha rinnovato il suo sodalizio con il mare grazie alla Festa della Sensa: un matrimonio che da secoli, nel giorno dell'Ascensione, fa rivivere la millenaria storia della Serenissima e il suo essenziale rapporto con il Mediterraneo. Lo ha fatto anche quest'anno, seppure con un programma ridotto, in ottemperanza alle vigenti normative per il contenimento del Covid-19 che ha indotto l'amministrazione a rinunciare alle manifestazioni pubbliche che negli anni hanno portato a San Nicolò del Lido migliaia di cittadini. Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, il patriarca Francesco Moraglia e il contrammiraglio Andrea Romani a bordo di due gondole del Comune di Venezia, hanno celebrato il rito dello sposalizio del mare con il lancio dell'anello dogale da parte del primo cittadino: religioso con la celebrazione della messa per la solennità dell'Ascensione officiata dal patriarca Moraglia nella chiesa di San Nicolò del Lido. E' seguita una messa a San Nicolò del Lido.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie