Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Ferrovia: Cgil e Cisl contro Lega, mina sviluppo trasporti

Ferrovia: Cgil e Cisl contro Lega, mina sviluppo trasporti

"Si rischia il collasso del sistema di trasporto su rotaia"

"Ecco l'ennesima provocazione della Lega VdA che sta minando il processo di crescita del sistema dei trasporti valdostano". E' quanto si legge in una nota dei sindacati Filt-Cgil e Fit-Cisl in merito al progetto di elettrificazione della linea ferroviaria Aosta-Ivrea, inserito nel Pnrr.
    La Lega fa "disinformazione" e "non fa altro che creare confusione su quello che è un obiettivo improrogabile: l'elettrificazione della tratta Aosta- Ivrea". "Senza l'elettrificazione della linea si rischia il collasso del sistema di trasporto su rotaia. Il costante aumento del flusso viaggiatori sta creando grandi disagi, che si sommano ai problemi che hanno i nuovi mezzi, problemi che si concretizzano in ritardi e soppressioni. Abbiamo una legge regionale approvata all'unanimità nel 2016, un accordo quadro Regione-Rfi del 2017, un Programma Strategico Interventi approvato nel 2019. Ora abbiamo i fondi del Pnrr (approvato tra l'altro anche dalla Lega al Governo a livello nazionale), da utilizzare per l'elettrificazione e lo sviluppo del trasporto ferroviario e il progetto definitivo. Non possiamo più perdere tempo. La Valle d'Aosta e tutti i cittadini hanno il diritto di avere una ferrovia moderna ed efficiente".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie