Valle d'Aosta

Dl sostegni: Lavevaz (Vda), non ci sono risposte attese

Per ristori regionali disponibili più di 50 milioni di euro

"La risposta arrivata dal governo non era quella che ci aspettavamo, in particolare le risposte per le popolazioni di montagna, per il mondo della montagna, in generale non sono le riposte che speravamo". Così il presidente della Regione Valle d'Aosta, Erik Lavevaz, oggi in Consiglio regionale sul Decreto sostegni. "Questo richiede un lavoro più puntuale se possibile rapido e incisivo per dare con le misure regionali", ha aggiunto Lavevaz, anticipando che la Regione metterà a disposizione per i ristori regionali più di 50 milioni di euro "per le attività e i professionisti". 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie