Valle d'Aosta

Demografia: Istat, in Vda 1.800 abitanti in meno in 8 anni

Popolazione scende a 125.034 unità, prosegue 'fuga' stranieri

Quasi 2.000 residenti in meno dal 2011 al 2019 in Valle d'Aosta. Lo rivela l'Istat precisando che la popolazione valdostana censita al 31 dicembre 2019 ammonta a 125.034 unità con una riduzione di 619 abitanti (-4,9 per mille) rispetto all'anno precedente e di 1.772 abitanti (-1,8 per mille in media ogni anno) rispetto al 2011. Facendo un raffronto 2011-2019, i residenti diminuiscono in 47 comuni su 74 mentre aumentano sensibilmente solo a Quart (da 3.872 a 4.045) e a Valtournenche (da 2.147 a 2.255). Il comune più popoloso è Aosta con 33.916 abitanti, mentre quello più piccolo è Rhêmes-Notre-Dame con 85 abitanti.
    La popolazione è composta maggiormente da donne, che sono 63.913 (51,1% del totale). L'età media è 46 anni contro i 45,2 dell'Italia. "Il confronto con i dati del Censimento 2011 - spiega l'Istat - evidenzia un progressivo invecchiamento della popolazione, con ritmi di poco superiori alla media nazionale".
    Il comune più giovane è Gressoney-La-Trinité, con una età media di 41,6 anni, quello più vecchio è Chamois, dove l'età media è pari a 53,8 anni. Infine nel periodo 2011-2019 la popolazione di cittadinanza straniera è diminuita dello 0,4% in media ogni anno.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie