Valle d'Aosta

Mouv, non riunificazione ma spartizione

'Area autonomista non può essere tetra sommatoria ambizioni'

(ANSA) - AOSTA, 7 DIC - "Non siamo di fronte a nessuna reale riunificazione del mondo autonomista, ma - con la costituenda Giunta Fosson - assistiamo solo ad una spartizione aritmetica di poltrone, senza che ci sia un progetto politico alla base della nascita di questa maggioranza abborracciata e senza domani". Lo afferma, in una nota, il movimento Mouv'.
    "L'area autonomista, nel cui perimetro si situa anche Mouv' - prosegue - non può essere questa tetra sommatoria di ambizioni personali, perché ciò mortifica i valori più profondi della nostra Autonomia che esce svilita da questi rivolgimenti senza costrutto".
    Secondo Mouv "i problemi seri da affrontare ci sono, ma vengono presi esclusivamente come pretesto per dare nobilltà ad una semplice operazione di potere e basterà poco, perdendo purtroppo tempo e in questa fase si tratta di una scelta ancora più sbagliata, per verificarne la debolezza e l'inconsistenza".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie