Umbria

Muore dopo rissa, fissata udienza gip

Martedì arrestati davanti gip e incarico per autopsia

(ANSA) - PERUGIA, 17 AGO - E' stata fissata per martedì mattina alle 10 l'udienza davanti al gip di Perugia che dovrà decidere se convalidare l'arresto dei tre giovani accusati di omicidio preterintenzionale e rissa aggravata per la morte di un ventiquattrenne di Spoleto, Filippo Limini, nei pressi di un locale di Bastia Umbra.
    La vittima è stata raggiunta prima da un pugno e poi, quando era già a terra, travolto dall'auto con i tre a bordo. Il giovane alla guida ha però sostenuto con gli inquirenti di non essersi accorto di avere investito, in retromarcia, il giovane.
    Per chiarire le cause della morte di Limini il magistrato che coordina le indagini dei carabinieri affiderà sempre martedì mattina l'incarico per eseguire l'esame.
    Il gruppo del quale faceva parte il giovane morto e quello dei tre arrestati si sono scontrati in un parcheggio vicino al locale per cause ancora al vaglio dei carabinieri. Che stanno anche ricostruendo con precisione la dinamica dei fatti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie