Tesei, non vanifichiamo sacrifici degli umbri

Appello della presidente per rispetto norme contenimento virus

(ANSA) - PERUGIA, 25 MAG - "Ho capito la voglia di riabbracciarsi e di stare insieme dei giovani ma bisogna fare in mondo che il sacrificio e anche la grande serietà dimostrata degli umbri non si vanifichino. Perché un ritorno indietro è una cosa assolutamente da scongiurare": la presidente della Regione Donatella Tesei ha rivolto un appello al senso di responsabilità di tutti per il contenimento della pandemia da Covid. Compresi quindi i giovani, dopo gli eventi che a Perugia hanno portato all'ordinanza comunale per scongiurare la movida notturna fuori controllo e senza regole di sicurezza.
    Lo ha fatto intervenendo alla presentazione del progetto 'Unipg pensa il post-covid. 30 idee per l'Umbria', pensato per stimolare un dialogo su azioni partecipate per rilanciare l'Umbria colpita dall'emergenza coronavirus.
    "Dobbiamo avere a mente tutti una cosa sola, il bene della nostra comunità" ha sototlineato Tesei. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie