Trentino AA/S
  1. ANSA.it
  2. Trentino AA/S
  3. Ucraina: fiaccolata per la pace a Bolzano

Ucraina: fiaccolata per la pace a Bolzano

Condannata l'aggressione e chiesto l'immediato cessate il fuoco

(ANSA) - BOLZANO, 04 MAR - Si è svolta questa sera a Bolzano la fiaccolata per la pace organizzata dalle confederazioni sindacali Cgil/Agb, SgbCisl, Uil-Sgk e l'Asgb contro la violenza e la guerra e per riaffermare i valori di democrazia pace e libertà, fondamento della convivenza tra popoli e nazioni. "Che tacciano le armi e si dia spazio al dialogo e alla diplomazia", così i sindacati.
    I manifestanti hanno condannato l'aggressione e la guerra scatenata dalla Russia in Ucraina. "Vogliamo il 'cessate il fuoco', chiediamo il ritiro delle truppe. Ci vuole l'azione dell'Onu che con autorevolezza e legittimità conduca il negoziato tra le parti. Chiediamo una politica di disarmo e di neutralità attiva. Dall'Italia e dall'Europa devono arrivare soluzioni politiche e negoziali", è stato detto.
    I manifestanti hanno anche chiesto aiuti per la popolazione di tutta l'Ucraina, senza distinzione di lingua e cultura.
    "Diamo segnali concreti di solidarietà. Ognuno contribuisca all'accoglienza e al soccorso degli Ucraini in fuga. Costruiamo ponti e solidarietà tra i popoli con la democrazia, i diritti, la pace. Basta armi, basta violenza, basta guerra! Vogliamo un'Europa di pace", hanno ribadito aderenti all'Anpi presenti alla manifestazione.
    Alla manifestazione è intervenuto anche il sindaco di Bolzano, Renzo Caramaschi. Numerosi i cittadini intervenuti.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie