Controlli della polizia a Bolzano, arresti ed espulsioni

Identificate 150 persone in parco stazione e nelle vie limitrofe

(ANSA) - BOLZANO, 08 MAG - Controlli massicci negli ultimi due giorni da parte della polizia nel centro di Bolzano hanno portato all'identificazione de quattro persone: due sono state arrestate, altre due espulse.
    Nella sola area del parco della stazione e nelle vie limitrofe sono state identificate circa 150 persone, molte delle quali con precedenti a carico.
    Gli espulsi sono due spacciatori tunisini di 36 e 24 anni, sbarcati illegalmente un anno fa sulle coste siciliane insieme a una cinquantina di persone. A Bolzano hanno collezionate varie denunce per spaccio di cocaina. Uno di loro si è anche reso protagonista di aggressioni a poliziotti, lo scorso aprile, e di lesioni personali a una donna.
    Uno degli arrestati è un cittadino nigeriano di 24 anni colpito dall'ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale distrettuale della libertà di Bologna. I poliziotti hanno inoltre rintracciato e arrestato un uomo di 44 anni, già condannato alla pena di 2 anni e 6 mesi di reclusione per maltrattamenti in famiglia ed altri reati.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere

      Qualità Alto Adige




      Modifica consenso Cookie