Provincia Trento, manovra da 500 mln per rilancio economia

Fugatti, diamo risorse alle categorie in sofferenza

(ANSA) - TRENTO, 16 APR - La Giunta provinciale di Trento presenta una manovra finanziaria da 500 milioni di euro per andare incontro alle categorie economiche e alle imprese in difficoltà a causa della pandemia.
    Il provvedimento, presentato oggi in conferenza stampa, coniuga le risorse nazionali arrivate attraverso il Dl sostegni (che comprende gli interventi a sostegno delle imprese e quelle specifiche per le attività di montagna) e le risorse disponibili a livello locale. Del totale, secondo quanto precisato dal presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti, 280 milioni sono risorse arrivate dallo Stato, mentre 220 sono della Provincia. Sì aggiungono poi 100 milioni di investimenti.
    "Anticipiamo l'assestamento di bilancio per dare risorse alle categorie economiche in sofferenza: aspettare significava non dare risposte. Il nostro obiettivo è arrivare dove lo Stato non arriva, cercando non solo di dare ristori a chi ne ha bisogno, ma di favorire la ripresa. Se le nostre imprese non riescono a riapre adesso, non riapriranno più", ha spiegato Fugatti.
    La manovra prevede due ambiti principali, con sostegni mirati per i lavoratori (nuove risorse a sostegno di capacità di acquisto per in cassa integrazione, precari, stagionali o che hanno perso il lavoro), e per le imprese. Per quest'ultime, vi sarà una parte forfettaria per gli operatori più piccoli da 4.000 a 6.000 euro, in base a numero di dipendenti, e un intervento sui costi fissi degli operatori che potranno rendicontare alla Provincia i costi sostenuti dallo scorso novembre, compresi costi di personale. La regola è, come avviene a livello nazionale, la perdita del 30% del fatturato.
    La manovra prevede anche risorse per favorire il rilancio delle attività e sostenere la ripresa dell'occupazione. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie