Festival Oriente Occidente dal 3 al 12 settembre

Spettacoli all'aperto e pubblico contingentato nei teatri

(ANSA) - TRENTO, 09 GIU - La 40/a edizione di Oriente Occidente Dance Festival si terrà a Rovereto dal 3 al 12 settembre in una versione rivisitata e adattata al tempo attuale. Lo comunicano gli organizzatori.
    Ci saranno performance per lo più all'aperto, pubblico contingentato nei teatri, doppie recite degli spettacoli per garantire a più persone di partecipare in sicurezza, nuove soluzioni "time specific" nate grazie al dialogo con le artiste e gli artisti durante i mesi di lockdown.
    "Vogliamo dare un segnale forte di speranza alla città - affermano il presidente Paolo Baldessari e il direttore amministrativo Dario Piconese - vogliamo essere protagonisti a fianco dell'amministrazione, degli operatori economici e degli enti culturali per riprendere un progetto di città viva e coesa". "Più che mai oggi la cultura è uno strumento indispensabile nei momenti di crisi sociale ed economica ", sottolinea il direttore artistico Lanfranco Cis.
    Gli artisti e le artiste del festival saranno Pontus Lidberg - Arkadi Zaides - Pep Ramis e María Muñoz - Marcos Morau - Merce Cunningham Trust - Luna Cenere - Daniele Ninarello - Pietro Marullo - Francesco Colaleo e Maxime Freixas - Jae Duk Kim - Michele Abbondanza e Antonella Bertoni - Michela Lucenti - Matteo Levaggi - Costas Lamproulis - Antonio Viganò - Filippo Porro e Silvia Dezulian - Cristina Rizzo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie