Toscana

Tokyo: Zazzeri derubato, via la borsa con ricordi dei Giochi

Furto a Firenze. Argento nuotatore salvo: medaglia era al collo

(ANSA) - FIRENZE, 03 AGO - Amaro rientro in Italia per il nuotatore Lorenzo Zazzeri, argento nella 4x100 stile libero alle Olimpiadi di Tokyo. Questa mattina il nuotatore, poco ore dopo essere rientrato a Firenze, ha subito il furto del borsone con i ricordi delle Olimpiadi. E' stato lui stesso a dare notizia dell'accaduto su Instagram.
    Zazzeri aveva lasciato l'auto davanti alla piscina di Bellariva, dove si era recato per festeggiare con i compagni e amici della società Rari Nantes Florentia. Quando è tornato alla vettura, la scoperta: vetro infranto e il borsone di Tokyo 2020 scomparso. Dentro c'erano tutti i ricordi dell'avventura olimpionica ad eccezione della medaglia d'argento, che per fortuna aveva al collo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie