Irruzione in locale dopo lite, rissa e due feriti a Prato

Ad agire gruppo che ha usato anche spray peperoncino

(ANSA) - PRATO, 02 AGO - Una schermaglia con i titolari di un locale, sembra da alcune testimonianze per il rifiuto di quest'ultimi di servire da bere, avrebbe scatenato nella tarda serata di ieri la furia di un gruppo di giovani, portando poi a una rissa con almeno due feriti. E' accaduto nel centro storico di Prato, non lontano dal Duomo. Sul posto intervenuta la polizia che ora sta cercando di risalire ai componenti del gruppo, indicati sempre da testimoni come stranieri, che avrebbero anche usato spray al peperoncino nel locale dove hanno fatto irruzione e che è stato messo a soqquadro. Le persone coinvolte sarebbero una decina.
    Tutto è accaduto poco prima della mezzanotte, in via Settesoldi. Uno dei feriti è stato trasportato all'ospedale Santo Stefano per una profonda ferita da taglio all'altezza del collo: sarebbe stato colpito con una bottiglia di vetro rotta.
    L'altro ferito è una persona a cui è stata spruzzata sostanza urtucante. Da quanto emerso, problemi anche lungo la via sulla quale si affaccia il locale, con fuga delle persone che erano sedute ai tavoli all'esterno. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie