Ultima Ora

Russia: lo chef di Putin Prigozhin dietro al film 'Turista'

Proiettato in grande stile nella Repubblica Centraficana

(ANSA) - MOSCA, 22 MAG - Un nuovo film che descrive un gruppo di consiglieri militari russi nella Repubblica Centrafricana come eroi è stato finanziato da Yevgeny Prigozhin, il magnate della ristorazione e alleato del Cremlino noto come "lo chef di Putin", secondo un'indagine del Moscow Times.
    "Turista" racconta la storia di un gruppo di giovani consiglieri militari russi inviati nel Paese africano alla vigilia delle elezioni presidenziali. A seguito di una violenta ribellione, difendono la gente del posto contro gruppi di ribelli assassini. I titoli di testa del film, girato a marzo e aprile di quest'anno nella Repubblica Centrafricana, dicono che è stato ispirato dai 300 istruttori militari russi che servono nel Paese ricco di risorse ma impoverito per sostenere il regime del presidente Faustin-Archange Touadera, che la Russia ha apertamente sostenuto dal 2018.
    Prigozhin ha guadagnato notorietà per il suo presunto coinvolgimento nel promuovere gli interessi di Putin all'estero, in particolare in Africa e il suo presunto ruolo nell'hacking delle elezioni americane del 2016, per il quale l'America lo ha recentemente sanzionato. A lui farebbe capo la compagnia d'armi privata Wagner. Secondo due addetti ai lavori dell'industria cinematografica russa contattati dal Moscow Times, Prigozhin è molto probabilmente il finanziatore di "Turista". Il film era di tendenza ieri sulle pagine dedicate a Wagner e alle compagnie militari private su Vkontakte, il più grande social network russo.
    "Turista" ha debuttato il 14 maggio a Bangui. Nelle foto postate sui social media dal cast, si vedono migliaia di locali, alcuni dei quali sventolano bandiere russe, assistere al film.
    Secondo i media legati a Prigozhin, "fino a 70.000" persone hanno assistito alle proiezioni nel dialetto locale Sangho. Il film ha avuto una modesta anteprima russa nella tarda serata di giovedì sul canale NTV, favorevole al governo. Ma non sarà proiettato nei cinema. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie