Extraliscio, in missione per conto del liscio

"A Sanremo consci di essere fuori gara, ma esserci è vittoria"

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - "Siamo consci di essere fuori moda, in qualche modo fuori gara, ma abbiamo già vinto per essere su quel palco. Noi, parafrasando i Blues Brothers, siamo in missione per conto del liscio". Mirco Mariani, Moreno Il Biondo e Mauro Ferrara (voce di Romagna mia nel mondo), ovvero gli Extraliscio, accompagnati da Davide Toffolo, l'uomo in maschera dei Tre Allegri Ragazzi Morti e fumettista rinomato che ha reso per immagini la canzone, con "Bianca Luce Nera", scritta da Mirco Mariani e Pacifico, trasporteranno l'Ariston sulla riviera romagnola con il loro punk da balera.
    "La balera è come il cinema o il teatro, profuma di posto dove si sogna - spiegano, orgogliosi di essere tra i 26 Big scelti da Amadeus -. Il progetto Extraliscio ci ha insegnato a sognare e i sogni non hanno limiti. Nessuna ansia, porteremo la leggerezza che il liscio sa dare".
    Certo è che il loro pre-festival non è stato dei più tranquilli con Moreno che dopo la positività al tampone rapido ha lasciato tutti con il fiato sospeso per 24 ore prima che arrivasse la smentita del test molecolare. "Il festival è vittima di un protocollo non chiarissimo. Viviamo un momento di estrema incertezza e difficoltà", ha commentato Elisabetta Sgarbi, produttrice del gruppo con la sua Betty Wrong Edizioni Musicali (nonché fondatrice e direttrice della casa editrice La Nave di Teseo e regista del documentario presentato a Venezia "Si ballerà finché entra la luce dell'alba. Extraliscio - Punk da Balera", prossimamente in uscita in sala). "Siamo caduti nel panico, con una tensione psicologica fortissima. A fronte di un festival che deve dare il segnale di fare tutto nella norma, è necessario che questi controlli abbiano i tempi corretti. E' stata una botta molto forte e ne siamo usciti mortificati".
    Durante la settimana del festival, il 5 marzo, esce "È bello perdersi", l'album di inediti degli Extraliscio, un doppio disco diviso in due parti: "È bello perdersi", dove il liscio incontra la musica elettronica dei Kraftwerk e la malinconia della morna di Capo Verde, e "Si ballerà finché entra la luce dell'alba", tra voglia di ballare e momenti più riflessivi per un omaggio alla tradizione del nostro Paese, andando verso la contemporaneità. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie