Premier Etiopia, esercito entrato nella capitale del Tigrè

Abiy: 'A Macallè senza colpire civili innocenti'

(ANSA) - ADDIS ABEBA, 28 NOV - Il premier etiope Abiy Ahmed Ali ha reso noto attraverso la tv di Stato che l'esercito è entrato nella capitale del Tigrè, Macallè. La capitale regionale del Tigrè è stata indicata come l'ultima offensiva di questa operazione militare. "Siamo riusciti ad entrare nella città senza prendere di mira civili innocenti", ha detto Abiy in un comunicato diffuso dalla televisione di stato etiope Ebc.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie