Fs:con Covid semestre in rosso,risultato netto -419 mln

Ricavi scendono del 20,5% a 4,75 miliardi

(ANSA) - ROMA, 28 OTT - Semestre in rosso per le Fs italiane che archiviano i conti del periodo con ricavi operativi a 4,75 miliardi di euro (-20,5% a fronte del primo semestre 2019), un Ebitda a 518 milioni di euro (-60,1%) ed un risultato netto pari a -419 milioni di euro, in calo di più del 200% rispetto al primo semestre 2019 con effetti COVID-19 pari a -796 milioni di euro. I conti, spiega Fs, "subiscono pesantemente gli effetti negativi connessi con la diffusione avvenuta in Italia, a partire dai primi mesi dell'anno, del virus Covid-19 che ha avuto impatti sull'intero sistema produttivo nazionale, con particolari conseguenze sulla mobilità di persone e merci".
    Fs sottolinea che "nonostante i pesanti effetti del Coronavirus , il Gruppo mantiene comunque un elevato livello di solidità finanziaria con mezzi propri che, al 30 giugno 2020, si attestano a 41,9 miliardi di euro e con una posizione finanziaria netta pari a 8,2 miliardi di euro". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie