Coronavirus: nuovo record in Israele, 6.861 contagi

Quasi 60mila tamponi. Verso restrizioni Kippur e manifestazioni

(ANSA) - TEL AVIV, 23 SET - Nuovo record di contagi in Israele: nelle ultime 24 ore il ministero della sanità ha segnalato 6.861 casi a fronte di quasi 60mila test, con un tasso di morbilità di poco meno del 12% Al momento negli ospedali sono ricoverate 1.352 persone, di cui 668 gravi.
    Si prevede che nel fine settimana si sorpassino gli 800 casi, limite massimo per gli ospedali. Oggi altra riunione del Gabinetto di governo: possibili restrizioni alle funzioni religiose di Kippur e alla possibilità di manifestare. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie