Sorgenia passa a F2i-Asterion

Contratto preliminare atteso entro gennaio

(ANSA) - MILANO, 23 DIC - Sorgenia passa a F2i/Asterion: il Cda di Nuova Sorgenia holding, la società in mano alle banche che controlla il gruppo dell'energia, ha infatti accettato l'offerta formulata insieme dalle due società. In 'gara' vi erano anche Iren, A2a in consorzio con la ceca Eph e il gruppo inglese ContourGlobal.
    "La scelta è stata effettuata in considerazione sia del prezzo riconosciuto ai venditori sia della valenza industriale del progetto presentato da F2i/Asterion, che consentirà fin da subito - spiega in un comunicato Nuova Sorgenia holding - una significativa crescita di Sorgenia nel campo della produzione da fonti rinnovabili. Il contratto preliminare di compravendita verrà sottoscritto non appena possibile e, al più tardi, entro il mese di gennaio 2020 e allo stesso verrà data esecuzione immediatamente dopo l'ottenimento delle autorizzazioni da parte delle autorità competenti per la tutela della concorrenza e del mercato", conclude la controllante di Sorgenia.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie