Iran chiede liberazione della petroliera

La nave è sospettata di violare le sanzioni Ue contro la Siria

(ANSA) - ISTANBUL, 5 LUG - L'Iran ha chiesto alla Gran Bretagna la "liberazione immediata" della sua petroliera bloccata ieri nello stretto di Gibilterra, la Grace 1, perché sospettata dalle autorità locali di trasportare greggio verso la raffineria di Banyas in Siria in violazione delle sanzioni Ue.
    Lo riferisce il ministero degli Esteri iraniano, che spiega di aver trasmesso il messaggio all'ambasciatore britannico a Teheran, Robert Macaire, durante la sua convocazione di ieri.
    La Repubblica islamica sostiene che la Grace 1 si trovava in acque internazionali e denuncia l'accaduto come un atto di "pirateria". Fonti spagnole avevano indicato che la petroliera era stata bloccata da unità della Marina britannica su richiesta degli Stati Uniti. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie